Pinzatrice a braccio lungo 📎

Uno degli “arnesi” che ho acquistato quando ho iniziato a creare gli inserti per i Traveler’s Notebook (o più semplicemente Midori ☺) è stata la pinzatrice a braccio lungo. Prima di questo arrivo, gli inserti li cucivo nel metodo classico con cui si dovrebbero cucire questi quadernini dedicati ai Midori, poi, proprio perché ne creavo per me e per le mie amiche, per essere più veloce, ho approfittato del basso costo di questo tipo di pinzatrice su Amazon (nei miei video inserisco quasi sempre i link ai materiali che uso) e così con uno – o due – zac… l’inserto nella sua completezza è pronto.

La spillatrice a braccio lungo è una comune spillatrice nella sua parte “finale”.

e si usano proprio come una pinzatrice comune. Lo specifico perché se è vero che chi ama la cartoleria in generale la conoscerà di sicuro, magari ci sono persone che stanno entrando in questo mondo fatato ed è giusto non dare nulla per scontato.

La cosa che la differenzia è un “braccio lungo” che permette al foglio di posizionarsi più all’interno di una comune pinzatrice e quindi permette di “pinzare” fogli anche per creare dei fascicoli, dei quadernini, degli opuscoli. Inserendo i fogli (la mia circa 20 fogli ed è regolabile fino a circa 30,5 cm ma ne esistono di più potenti) si può decidere il punto dove spillare e bloccare lo scorrimento con uno “stop” in plastica.

Naturalmente usare questo genere di pinzatrice rende tutto più pratico e veloce ma se non vogliamo affrontare questa spesa perché non la crediamo utile oppure perché non la useremmo tante volte, una valida alternativa esiste e non è la cucitura con ago e filo! Ho pubblicato un video proprio ieri e lo condivido volentieri con voi.

Mi piace cercare sempre delle alternative e nella mia raccolta “Come si usa” ne potrete trovare alcune. Nel frattempo vi saluto e buona domenica❣

Precedente Mare in tempesta 🌊 Successivo Sketchbook pocket di riciclo 📖